top of page

Il Carnevale in Contea

Aggiornamento: 9 mar 2023

18 febbraio 2023

Dal 10 al 18 febbraio tanti bambini hanno preso parte alle attività proposte dal Centro di Educazione Ambientale “La Contea” in occasione del Carnevale. Il gruppo, accompagnato dai giovani volontari del Centro, si è lasciato coinvolgere in laboratori di arte e cucina alla scoperta delle tradizioni riguardanti questa allegra festa. Le varie attività sono state realizzate all'interno del progetto "Building home: inclusione, socialità e ambiente!".

Una bella esperienza che ha visto i bimbi alle prese con la carta pesta per la costruzione di vivaci maschere e in cucina per realizzare delle squisite castagnole. La settimana carnevalesca non poteva che terminare con una bellissima festa in maschera la quale ha visto partecipi tanti bimbi in una sfilata davvero divertente.

La giornata è stata un'occasione per stimolare le competenze sociali, psicomotorie ed emozionali: condividere gli spazi, rispettare i turni, ascoltare, percepire sapori diversi, toccare diverse consistenze, sporcarsi senza timore.

Ringraziamo i volontari e i tanti bimbi che, grazie ai loro genitori, hanno partecipato con gioia, entusiasmo, curiosità e tanta energia alle nostre attività.

In occasione della festa di Carnevale, abbiamo organizzato un laboratorio di cucina: il mio compito è stato quello di preparare insieme ai bimbi le castagnole.

All’inizio ho avuto paura che i dolcetti non sarebbero venuti bene, ma i bambini si sono messi in gioco con così tanto impegno ed entusiasmo, da realizzare delle buonissime castagnole.

Abbiamo iniziato conoscendo i singoli ingredienti, per poi impastare burro, farina, uova, zucchero e scorza di limone. I bimbi hanno potuto manipolare l'impasto e stenderlo per formare un filoncino da cui ricavare, con pazienza, tante palline. Una volta fritte e scolate per bene, si sono divertiti a passarle, ancora calde, nello zucchero e infine metterle ognuno all’interno del proprio cartoccio.

È stato molto bello vedere la gioia negli occhi di questi bambini nel potersi sporcare le mani pasticciando con questi ingredienti fino al risultato, un dolcetto fatto interamente da loro.

In questo modo ciascun bambino ha potuto riportare a casa e gustare insieme ai genitori durante la propria merenda pomeridiana, i dolcetti realizzati con le proprie manine.

Cristiano Caggiano

Dopo anni di Covid e Lockdown, abbiamo finalmente festeggiato il Carnevale! È stato bello vedere come tutti, grandi e piccoli, si sono messi in gioco per la riuscita della festa, anche con una semplice maschera, per giocare e ridere insieme.

I protagonisti assoluti, però, sono stati ovviamente i bambini che pieni di gioia ed entusiasmo hanno sfilato e ballato per l’intero pomeriggio.

La festa è iniziata con dei giochi organizzati dal gruppo di volontari che, senza alcuna fatica, hanno coinvolto tutti i bimbi presenti. Successivamente non poteva mancare una ricca merenda, caratterizzata dai tipici dolci di Carnevale, alla quale hanno contribuito anche le famiglie dei piccoli.

Un ringraziamento speciale va a tutti i volontari, ma soprattutto ai bimbi, anima della festa, i quali ci ricordano sempre, con la loro vivacità, la bellezza del festeggiare insieme.

Teresa Giustozzi




Commenti


bottom of page