top of page

Giornata di inizio dell’anno dell’Opera Chesterton


Domenica 15 ottobre, presso il Centro educativo "La Contea", ha avuto luogo la giornata di inizio dell'anno dell'Opera Chesterton.

Un caldo sole ha accolto tante famiglie con bambini e ragazzi accompagnati dagli insegnanti della scuola Chesterton, dalle Tate del Centro per l'infanzia Barbalbero, dagli allenatori della Polisportiva Gagliarda e dagli operatori del Doposcuola della Capitani Coraggiosi.

Dopo la santa Messa, celebrata dall'ex Priore del monastero benedettino di Norcia, padre Cassian, non poteva di certo mancare una ricchissima colazione preparata dagli allievi della scuola alberghiera Chesterton: maritozzi, crostate, cornetti, tiramisù, muffin di tanti gusti che, insieme a calde bevande, hanno ristorato i numerosi ospiti.


A seguire padre Cassian ha tenuto un'interessante conferenza dal titolo "Cerco qualcuno con cui condividere un'avventura". Il monaco ha illustrato in modo approfondito il tema scelto dall'Opera Chesterton per questo nuovo anno scolastico: il libro "Lo Hobbit" di J. R. Tolkien, insieme alla canzone "Favola" del cantautore italiano, Claudio Chieffo. Guidato dalla sua profonda saggezza, padre Cassian ha condotto il pubblico alla scoperta dei significati spirituali delle due opere, tanto lontane tra loro nella forma, quanto simili negli insegnamenti che portano.





"Noi dobbiamo lottare e costruire allo stesso tempo, difenderci dai nemici e fare qualcosa di bello per Nostro Signore" ha affermato al termine dell'incontro "Noi siamo i piccoli e abbiamo una grande missione".

L'opera Chesterton ha proprio questo scopo: costruire ogni giorno, pian piano, attraverso l'educazione, un mondo buono e bello.


コメント


bottom of page