Piccoli giardinieri crescono!

Sabato 10 ottobre si è svolto uno dei Laboratori di Educazione Ambientale sul tema della stagionalità e della floricultura.

L’attività rientrante nel progetto “The Shire”, realizzato grazie al contributo dei finanziamenti dell’8X1000 della Chiesa Valdese, è stata suddivisa in due giornate ed ha visto le cooperative Capitani Coraggiosi e Hobbit lavorare in sinergia. Ha coinvolto circa 40 bambini della scuola dell’infanzia e primaria. I partecipanti si sono recati al Centro di Educazione Ambientale La Contea dove educatori, animatori e esperti di giardinaggio li hanno accolti e intrattenuti nell’attività pomeridiana.

E’ stato allestito uno stand espositivo con le più comuni piante invernali, ciclamini ed eriche, e con alcune piante estive, rose, peperoncini e aromatiche, per mostrare ai partecipanti le differenti caratteristiche arboree, la stagionalità, i cicli produttive e le tecniche di coltivazione.

Poi i bambini si sono trasformati in “giardinieri in erba”, hanno scelto delle piante e, minuti di palette e rastrelli, le hanno trapiantate. Ad ognuno è stata assegnata una piccola aiuola da custodire: potranno partecipare ai prossimi incontri per curare e annaffiare le pianticelle.

L’attività ha riscosso un notevole successo, i bimbi sono stati entusiasti e i genitori hanno apprezzato l’offerta esprimendo il desiderio di prendere parte anche alle prossime iniziative. L’outdoor education si è confermata un interessante metodo pedagogico; l’apprendimento informale e le tecniche di learning by doing, di cui la nostra cooperativa fa largo uso, si sono convalidate particolarmente utili per la crescita armoniosa e completa dei bambini che si trovano a convivere con nuove e restrittive regole sociali che, pur essendo fondamentali per il contenimento della pandemia, potrebbero causare, a lungo termine, povertà educativa e difficoltà di socializzazione.

#educare #lacontea #piante #Uscimmoarivederlestelle

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti