La semina dei pomodori

L’1 e 8 marzo si sono svolti, nel Centro di Educazione Ambientale “La Contea”, dei laboratori di educazione ambientale.

Sono stati coinvolti circa 15 bambini della scuola per l’infanzia e della scuola primaria; le attività, realizzate all’aria aperta, sono avvenute in totale sicurezza e nel rispetto della normativa per il contenimento della pandemia.

I laboratori, afferenti al progetto “The Shire” di cui la cooperativa Capitani Coraggiosi è titolare e realizzato attraverso i finanziamenti dell’8X1000 della Chiesa Valdese, hanno affrontato il tema della biodiversità agraria e delle piante autoctone.

I bambini hanno avuto la possibilità osservare, toccare, annusare e fare: un vero e proprio atelier strutturato secondo i criteri della pedagogia attiva.

Durante il primo incontro hanno realizzato un semenzaio in cui sono stati messi a dimora dei semi di pomodoro Valentino gentilmente donati dal CRA di Monsampolo del Tronto.

Nel secondo incontro, invece, hanno avuto la possibilità di recarsi nell’orto didattico e contribuire nella preparazione del terreno e nel piantare le patate.

Le attività, che proseguiranno anche durante i prossimi mesi, sono aperte ai bambini da 4 a 10 anni.

#Orto #pomodori #Theshire

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti